Una buona gestione del rischio richiede che i rischi siano identificati e classificati secondo un ordine di priorità definito in base al grado di gravità, cioè in funzione della probabilità di verificarsi e dell’impatto sull’esito del progetto.

FALSO

VERO

2000 - 2020 Matematicamente.it